Alimentazione, ambiente, territorio e salute” è il tema del Convegno promosso ed organizzato da FareAmbiente, movimento ecologista europeo, che si terrà lunedì 30 aprile con inizio alle ore 10:30 nella sala Consiliare – Palazzina Uffici.

Il programma dei lavori prevede i saluti di apertura a cura di: Roberto Parisi (Direttore Scientifico Centro Studi Nazionale FareAmbiente); Potito Belgioioso (Commissario Ente Fiera di Foggia); Soccorsa Chiarappa (Coordinatrice Provinciale FareAmbiente Foggia); Luigi Miele (Presidente Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali della provincia di Foggia); Romolo Mollica (Presidente Collegio Periti Agrari della provincia di Foggia). Seguiranno quindi gli interventi di: Francesco Bacchelli, Presidente Coordinamento . Scientifico Regionale FareAmbiente Puglia (“La qualità ambientale dei suoli e delle risorse idriche”);Pasquale Pazienza, Docente Università degli Studi di Foggia (“La produzione di energia da fonti rinnovabili è veramente sostenibile?”); Caterina De Lucia, Ricercatrice Università degli Studi di Foggia (“La percezione della sensibilità ambientale nella provincia di Foggia”); Orfina Scrocco, Associazione Unesco (“La dieta mediterranea ed i Borghi più belli d’Italia nell’Appennino Dauno”); Eligio Giovan Battista Terrenzio, Presidente del Consorzio Bonifica Montana del Gargano (“La razionalizzazione delle risorse idriche sul Gargano”); Giuseppe De Filippo, Presidente Consorzio per la Bonifica della Capitanata (“La gestione sostenibile del territorio, la bonifica del Tavoliere”); Filippo Schiavone, Presidente Confagricoltura Foggia (“La valorizzazione dell’agricoltura sostenibile nella Capitanata”); Michele Piacquadio, Imprenditore, (“La filiera corta della pasta biologica Senatore Cappelli”); Michele Lauriola, Presidente Rete SPAC (“La valorizzazione ambientale della filiera agricola in rete”); Francesco  Caccavo,  Imprenditore (“La valorizzazione dell’olio extravergine di oliva da agricoltura biologica”; Giuseppe Scagliola, FareAmbiente Bari (“Alimentazione: la vendita diretta da filiera corta”). Concluderà i lavori Vincenzo Pepe, Presidente Nazionale FareAmbiente.

© 2016 Made by Bliz

Seguici: