“Il futuro dell’acqua: come preservare le infinite risorse di una risorsa (in)finita”, è il tema del convegno che si terrà lunedì 30 aprile con inizio alle ore 15:30 nell’Area Convegni della Fiera Internazionale dell’Agricoltura e della Zootecnia di Foggia.

L’iniziativa rientra nelle  attività di disseminazione e comunicazione dei risultati del progetto “Approccio integrato di monitoraggio e gestione dello stress idrico pugliese” finanziato dal “Programma regionale a sostegno della specializzazione intelligente e della sostenibilità sociale ed ambientale – FutureInResearch”.

Il programma dei lavori prevede i saluti di apertura di Francesco Contò, Direttore del Dipartimento di Economia dell’Università di Foggia, al quale seguiranno: Giuseppe Martino Nicoletti, Dipartimento di Economia dell’ Università di Foggia, Moderatore del Convegno (“Acqua vs produzione alimentare: prospettive per i prossimi decenni”); Giulio Mario Cappelletti, Dipartimento di Economia dell’ Università di Foggia (“L’uso consapevole e sostenibile della risorsa idrica”); Tiziana Bisantino, Titolare della A.P. Centro Funzionale Decentrato sezione Protezione Civile Regione Puglia (“La corretta gestione idrica come strumento di contrasto al dissesto idrogeologico pugliese”); Luciano Ciciretti, del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano (“L’esperenza dell’acquedotto rurale del Consorzio di Bonifica Montana del Gargano”); Luigi Nardella, del Consorzio per la Bonifica della Capitanata (“Il futuro della risorsa idrica per l’agricoltura di Capitanata”).

Carlo Russo, Dipartimento di Economia dell’ Università di Foggia, organizzatore dell’iniziativa, presenterà infine la piattaforma “apulianws.it” deliverable del progetto  “Approccio integrato di monitoraggio e gestione dello stress idrico pugliese”.

Il Convegno sarà preceduto nella mattinata dall’evento in collaborazione con Coop Alleanza 3.0 per la presentazione della piattaforma contro lo spreco alimentare (http://coopnospreco.it/) e l’Istituto “B.Pascal” di Foggia per la presentazione del progetto orto sociale a zero impatto. Successivamente seguirà una degustazione organizzata dagli allievi dell’ENAC Puglia Ente di Formazione Professionale con il supporto di AGRISMARTER srl per la fornitura di farine ad alto contenuto nutraceutico.

© 2016 Made by Bliz

Seguici: